Assicurazioni 2013 : tacito rinnovo addio

assicurazione-auto

Cari automobilisti dovete fare attenzione perché con il nuovo anno nel mondo delle assicurazioni cambiano nuove cose. Infatti in merito alle modiche che sono state apportate il 18 ottobre scorso all’articolo 22 del decreto 179, tutti i contratti di assicurazioni rc auto che hanno scadenza dopo il primo gennaio 2013 non sono più prorogabili tacitamente. Quindi se dovete cambiare assicurazione affrettatevi a trovarvi, magari in rete una assicurazione auto online economica.

Assicurazioni 2013 : tacito rinnovo addio

Questo significa che avverrà la cancellazione dei quindi giorni di tempo utilizzati dopo la scadenza per adempire al pagamento dell’assicurazione. Tutte le persone che si dimenticheranno di pagare, dovranno prepararsi a ricevere una sanzione da 798 euro e l’immediato sequestro dell’auto.

Al riguardo, l’articolo 1899 del nuovo codice civile dispone in maniera inderogabile che l’assicurazione abbia effetto dalla mezzanotte del giorno in cui il contratto si conclude alla mezzanotte dell’ultimo giorno di durata del contratto.

La stessa modifica sarà valida anche per chi ha sottoscritto assicurazioni con polizze di durata pluriennale, fino al 20 ottobre, il contatto si poteva prorogare tacitamente una o più volte ma da gennaio questa soluzione è da dimenticare. Inoltre, prima che entrasse in vigore il decreto 179, il contratto che contemplava il tacito rinnovo veniva considerato prorogato alla scadenza ma prevedeva una tolleranza di 15 giorni: un lasso di tempo durante il quale, in mancanza di disdetta dell’assicurato, la copertura assicurativa continuava a sussistere anche in se il pagamento del premio non era stato effettuato. Da gennaio 2013 invece cambia tutto:

Nel mondo delle assicurazioni, per evitare il tacito rinnovo della polizza, il decreto 179 prevede esplicitamente che i contratti di assicurazione obbligatori, non possono essere rinnovati tacitamente, ogni clausola in contrasto sarà considerata nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>