Case a New York: breve guida all’acquisto

Oggi le case a New York sono un ottimo investimento, soprattutto perché stiamo vivendo un momento storico in cui è l’acquirente a dettare le regole.

Ma qual è il quartiere migliore in cui acquistare e, soprattutto, quali criteri tenere in considerazione durante la scelta?

Quanto costano le case a New York?

In termini di prezzo medio al metro quadro New York si aggira sui 13.758 dollari: valore puramente indicativo che può sensibilmente variare in base al quartiere in cui si decide di acquistare.

La Grande Mela è una città composta da più di 8 milioni di abitanti e viene suddivisa in cinque boroughs (Manhattan, Brooklyn, Bronx, Queens, Staten Island), a loro volta divisi in una serie di quartieri che creano delle mini cittadine all’interno di una metropoli molto estesa.

I prezzi medi delle case a New York variano sensibilmente in base al quartiere o alla contea in cui si trovano.

In linea generale, secondo diversi report diffusi nel mese di gennaio del 2019, NoHo (North of Houston, piccola area a nord di Houston Street) resta il quartiere più caro con un prezzo medio al metro quadro pari a 19.459 dollari.

Tra i quartieri più costosi, dopo NoHo, troviamo Central Park South con 19.085 dollari al metro quadro, Theatre District / Time Squares con 18.747 dollari al metro quadro e TriBeCa (Triangle Below Canal) che, con i suoi 17.249 dollari al metro quadro, è oggi casa di numerosi artisti di fama mondiale.

Inwood, invece, piccolo quartiere residenziale a nord di Manhattan molto lontano dalla frenesia tipica del borough, detiene il primato più basso con un prezzo medio al metro quadro pari a 4.907 dollari.

I fattori da tenere in considerazione prima di acquistare un appartamento a New York

In questo particolare momento storico, l’offerta delle case in vendita a New York è molto ampia e la possibilità di effettuare un buon investimento si muove di pari passo.

Prima di acquistare, però, è bene tenere in considerazione alcuni fattori.

La vicinanza alla metropolitana, per esempio, è fondamentale. Sia che deciderai di trasferirti nella Grande Mela in pianta stabile, sia che deciderai di affittare l’appartamento per brevi o lunghi periodi, la metropolitana è necessaria per evitare di rimanere bloccati nel traffico cittadino. Inoltre, parliamo di un valore aggiunto in caso di rivendita.

Se desideri acquistare casa a New York è bene tenere in considerazione anche la prossimità a zone verdi e ai servizi come ristoranti, negozi, palestre, take away.

Infine, le case a New York in quartieri in fase di gentrificazione sono sempre un’ottima scelta. Gli appartamenti nuovi, una volta terminati, saranno venduti a prezzi più alti e, di conseguenza, il valore di quelli già esistenti potrebbe rivalutarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>