Giorgio Basaglia e Kelvington Ltd

Kelvington Ltd è il luogo dove l’Arte si fa canale d’investimento alternativo per tutti coloro vogliano diversificare e limitare i rischi tipici del settore dell’investment. Ce ne parla Giorgio Basaglia, noto dirigente d’azienda che conosce bene il mondo degli investimenti redditizi.

In oltre 10 anni di esperienza (15 i paesi in cui è operativa), Kelvington Ltd è riuscita a costruire un panel completo di servizi per Investitori e Collezionisti d’arte e si propone come punto di riferimento per chi approccia al mercato globale dell’antiquariato a 360°.

Ma cosa fa esattamente la società?

La missione è quella di sostenere il mercato dell’arte aiutando gli investitori a proteggere e valorizzare il loro patrimonio: grazie ad un profondissimo know-how e a standard avanzati, Kelvington è un grado di mettere in condizione il proprio cliente-venditore di ottenere la valorizzazione massima del proprio bene artistico e, in egual modo, consente agli investitori di poter scegliere tra un ventaglio molto ampio di opere certificate e garantite.

Un processo bilaterale dunque, dove sia chi vende arte e chi l’acquista viene protetto e garantito da un sistema di qualità e certificazione riconosciuto e sicuro.

Kelvington – Home of Arts: il gruppo

Kelvington – Home of Arts è suddivisa in due grandi settori: il Collection Management che si occupa di gestire le collezioni, quindi raccoglierle ed il Commercial Management che si occupa invece della loro vendita.

Le principali attività svolte dalla società sono:

Art Advisory

Collection Management

Cataloguing

Legal Advise

Exhibitions and Events

Commercial Management

Buy and Sell

Appraisal and Due Diligence

Art Finance

Ciascuna divisione consente a venditori ed acquirenti di disporre di un team professionale e competente in grado di seguire passo passo tutte le fasi di valutazione e di posizionamento dell’opera. Chi si affida a Kelvington sa che potrà disporre di uno strumento efficace di valutazione dell’opera e chi intende acquistare avrà l’opportunità di contare su un dossier dettagliato circa il potenziale di crescita e degli elementi di rischio dell’investimento. La parola chiave è “tutela”: il mercato dell’arte infatti può essere sicuramente “attrattivo”, può promettere molto ma ciò che spesso manca è proprio la garanzia di protezione sia del patrimonio che dell’investimento. Il valore aggiunto offerto da Kelvington è proprio questo: verifica concreta sul campo, valutazione e appunto, tutela.

Oltre al suo core business principale, Kelvington Ltd è molto attiva anche in ambito benefico, partecipa infatti a molte iniziative a sostegno dell’arte a carattere sociale. Ad esempio, nell’ultimo anno, ha partecipato in qualità di sponsor al restauro e alla valorizzazione di tre capolavori barocchi in collaborazione con l’Ente Villa Carlotta, all’interno del Museo e Giardino Botanico di Tremezzina (Como). Partecipa inoltre con costanza ad eventi e manifestazioni internazionali, a marzo 2019 sarà presente al The 59th Annual New York International Antiquarian Book Fair.

La società è come detto operativa a livello globale e prevede per il futuro sviluppi interessanti incastonati in un progetto di crescita strategico attraverso partnership ad acquisizioni internazionali. Le prime acquisizioni sono previste già per inizio 2019. Kelvington Ltd è una multinazionale riconosciuta al cui interno vivono realtà importanti del panorama finanziario, come ad esempio la Yellowknife & Partners di Milano, società internazionale di business e financial advisory.

Contatti

Kelvington Development Ltd

33 St. James’s Square  –  London  SW1Y 4JS  (UK)   

Reg. N.:  07591275          VAT:  UK – 305714034

Tel: +44 2030088888                                                                               

www.kelvingtonltd.com     info@kelvingtonltd.comCREDITS: GIORGIO BASAGLIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>