La responsabilità civile del professionista

recessione

Tutti i lavoratori iscritti all’albo professionale di riferimento che sono attivi nella loro professione devono obbligatoriamente essere in possesso di una polizza RC Professionale, polizza quindi assicurativa di responsabilità civile. Il termine responsabilità civile viene utilizzato spesso nel mondo assicurativo, un termine che tutti noi utilizziamo correntemente ma di cui forse non si conosce appieno il significato. Cerchiamo allora di fare chiarezza su questo termine in modo da capire che cosa una assicurazione professionale obbligatoria arriva a coprire.

La responsabilità civile si riferisce a tutte quelle azioni compiute in modo involontario che portano danni verso terze persone, danni che possono essere sia fisici che materiali. Si tratta di una copertura quindi di tipo patrimoniale, al danno cioè che è stato fatto corrisponde un risarcimento in forma pecuniaria che deve essere sborsato al cliente. La responsabilità civile comprende anche la violazione degli obblighi contrattuali. Se un ingegnere redige un progetto che non può essere realizzato viola il contratto fatto con il suo committente, cosa questa che può comportare una notevole perdita economica e per la quale quindi il committente può richiedere un risarcimento. Grazie ad una polizza RC Professionale questi errori, negligenze, incompiutezza e inadempienze possono avere una valida copertura, cosa questa positiva sia per il cliente che per il professionista stesso, cosa questa che permette di lavorare finalmente a cuor leggero.

Ma la responsabilità civile di cui abbiamo appena parlato è l’unica che entra in gioco in campo professionale? A dire la verità no, in campo professionale entrano in gioco infatti anche la responsabilità penale e la responsabilità amministrativa. La responsabilità penale entra in gioco quando un professionista rilascia ad esempio, anche in modo inconsapevole ovviamente, delle dichiarazioni false, quando a seguito di un suo errore un terzo rimane ferito o va addirittura incontro alla morte, oppure quando si violano delle leggi. La responsabilità amministrativa riguarda tutte le violazioni delle pratiche burocratiche e amministrative che il professionista deve necessariamente svolgere, pratiche che se non vengono svolte nel modo adeguato possono portare a multe salate per il cliente e a perdite ingenti di denaro. Proprio perché spesso entrano in gioco anche queste altre tipologie di responsabilità consigliamo ad ogni professionista di non scegliere solo una polizza RC Professionale base, bensì di personalizzarla ed integrarla con varie opzioni in modo da creare davvero la polizza perfetta per quella specifica professione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>