Le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti

fed

Le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti sono negative. Nel senso che nell’ambito della revisione delle stime sulla produttività americana e delle previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti c’è stata una revisione: ed è stata una revisione al ribasso. A conti fatti le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti parlano nella fattispecie di una riduzione del Pil nel periodi di riferimento che in questa occasione equivale al biennio appena iniziato, cioè il biennio 2013-2015.

Le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti: il biennio 2013-2015

Le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti sono periodiche e diventa dunque interessante comprenderne l’evoluzione per tracciare una sorta di trend. A ben guardare le più recenti previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti sono più basse di quelle fatte solo qualche mese fa. A dicembre scorso, infatti, le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti parlavano di una crescita per il 2014 compresa tra il 3% e il 3,5% mentre le più recenti previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti ipotizzano una crescita nel 2014 compresa tra il 2,9% e il 3,4%. Lo stesso vale per il 2015: a dicembre la previsione parlava di una crescita tra il 3% e il 3,7%, mentre le ultime previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti parlano di crescita tra il 2,9% e il 3,7% per il 2015.

Le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti: la politica monetaria

Nonostante le previsioni della Federal Reserve sul Pil degli Stati Uniti la Banca Centrale americana ha confermato i suoi attuali criteri di politica monetaria lasciando i tassi di interesse tra lo 0 e lo 0,25% e confermando il piano di acquisto mensile di bond per 85 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>