Manutenzione caldaia domestica : cosa dice la legge

manutenzionecaldaia

Sapete dire per certo quali sono le leggi sulla manutenzione caldaia in Italia? Secondo la recente normativa in merito alla certificazione energetica. Pare che le verifiche degli impianti di riscaldamento presenti in tutte le abitazioni prevedono una regolamentazione che permetta di avere la massima sicurezza sotto diversi punti di vista.

La manutenzione della caldaia

Secondo la legge è prevista una frequenza di controllo annuale per impianti a combustibile solido o liquido, legna, gpl, gasolio e pellet.
Mentre tutti gli impianti che hanno pn 35Kw nel caso di combustibile gassoso, quindi una tipica caldaia d’appartamento:
o ogni 2 anni: se hanno un’anzianità di installazione dell’impianto superiore a 8 anni
o ogni 4 anni: se hanno un’anzianità di installazione inferiore a 8 anni (Questa seconda ipotesi è quella che coinvolge la stragrande maggioranza dei cittadini e delle relative abitazioni presenti sul territorio.)
Gli Impianti con pn>350 KW una volta l’anno (tali impianti sono caratterizzati una potenza nominale del focolare molto alta, esono, per esempio, quelli condominiali centralizzati.)

In questi controlli bisogna pensare anche al controllo fumi delle caldaie con annessa pulizia ogni 4 anni se il dispositivo ha meno di 8 anni ogni 2 anni se la caldaia ha più di 8 anni ed è sempre installata all’esterno. Inoltre bisogna tenere in considerazione che se la caldaia è installata da meno di 8 ann ma non è stagna e installata all’interno dell’abitazione, i controlli termici dovranno essere effettuati ogni due anni.
Dunque per i piccoli impianti non sembrerebbe necessario il controllo annuale, il costo del quale si aggira in media sui 60/70 euro per la normale manutenzione, 150 euro con il controllo della combustione che comunque, già prima di questa riforma, era obbligatorio ogni due anni.
Quindi ricordatevi sempre di eseguire la manutenzione caldaia domestica nei limiti stabiliti dalla legge, altri non potrete fare nulla in caso di multe o altro. Le soluzioni sono davvero innovative e tantissimi centri permettono addirittura di fare un abbonamento che vi permetterà di non chiamare ogni volta ma di essere sempre aggiornati tramite telefono per capire quando sarà disponibile il tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>