Neopatentati, come ridurre le possibilità di incorrere in incidenti

http://optionyard.com/it

I vari corsi che possono essere seguiti presso le scuole di guida, i corsi che preparano al conseguimento quindi della patente, permettono ai giovani di avere una buona preparazione teorica. Per quanto riguarda la preparazione pratica invece dobbiamo ammettere che questi corsi non sono sufficienti. Offrono ai giovani la possibilità di scoprire come si conduce una vettura, quali sono gli atteggiamenti migliori da tenere alla guida, come si fanno i parcheggi e tutte le altre più importanti manovre, ma non aiutano i giovani a comprendere come fare per evitare gli incidenti stradali.

Queste informazioni non vengono offerte perché si crede che siano una cosa che si impara solo con l’esperienza. Siamo d’accordo, l’esperienza in questo genere di attività è davvero molto importante, ma lasciare i giovani senza alcun tipo di guida è sbagliato, soprattutto leggendo le statistiche che affermano che sono proprio i neopatentati i guidatori che sono responsabili del maggior numero di incidenti. Non per niente i preventivi assicurazioni auto per i giovani sono spesso molto alti.

Consigliamo allora a tutti i genitori di segnare i loro figli anche ad altri corsi di formazione, ai corsi denominati di guida sicura o di guida responsabile. Questi corsi permettono ai neopatentati di scoprire come guidare in modo prudente e di comprendere appieno quindi quali sono quegli accorgimenti che permettono di evitare gli incidenti. Non solo, permettono agli studenti anche di comprendere come comportarsi in casi particolari come un asfalto particolarmente bagnato su cui la macchina non tiene la strada, un incidente avvenuto a pochi metri di distanza da noi, un guasto improvviso alla macchina.

I corsi di questa tipologia sono diventati in molti paesi europei obbligatori visto che ci si è resi conto che funzionano davvero. In Italia non sono obbligatori ma sono ad oggi fortemente consigliati, corsi che permettono a coloro che li seguono anche di ottenere degli sconti sulla polizza assicurativa, cosa questa che visti i tempi che corrono non deve essere assolutamente sottovalutata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>