Ricevuta prestazione occasionale: dove scaricare modello e a cosa serve

lavoro1

La ricevuta prestazione occasionale è un importante documento per tutte le persone che lavorano con questo metodo. Si tratta di un’attività che può essere svolta da tutti i lavoratori e attiva per qualsiasi attività lavorativa, ma è necessario rispettare i limiti di durata, come non collaborare con lo stesso cliente per più di 30 giorni continuativi e non raggiungere il compenso complessivo annuo di 5000 euro di introiti.
La ricevuta prestazione occasione serve per tutte le persone che non hanno PIVA ma desiderano comunque essere in regola fiscalmente tramite ritenuta d’acconto.

Il modello ricevuta prestazione occasionale

Dove trovare il modello ricevuta prestazione occasionale? Sul web sono tantissimi i siti che propongono il modello pronto da scaricare. Stiamo parlando di un documento che prevede una parte centrale per il dettaglio della prestazione, il calcolo della ritenuta d’acconto e del netto a pagare.
Nella parte superiore è presenta una zona dove applicare l’eventuale marca da bollo. Vi ricordiamo che è vostro dovere presentare il modello e informarsi sull’esatto importo della marca da bollo da applicare alla ricevuta prima della sua emissione.
Il modello ricevuta prestazione occasionale, deve essere presentato per ogni singolo committente e ovviamente deve integrare tutti i dati di entrambe le parti. Il modulo di prestazione occasionale è necessario per ricevere il pagamento dell’azienda committente e versare la ritenuta d’acconto del 20& allo stato entro il 15 del mese successivo.
Il contratto di collaborazione occasionale è necessario per dimostrare che la collaborazione è veramente occasionale, non deve essere soggetta a vincoli aziendali o a restrizioni di orari e non deve superare i 30 giorni lavorativi. Nel contratto sono necessari i dati del committente, i dati del collaboratore, il periodo di lavoro e la somma pattuita per lo svolgimento.
Pronti a compilare la prima ricevuta prestazione occasionale? Come vedete online le soluzioni non mancano e i moduli nemmeno.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>