Risparmiare sui libri scolastici


E’ davvero possibile risparmiare sui libri scolastici ? Solitamente sono gli istituti che tra aprile e maggio rilasciano un testo in cui sono integrati i libri di testo che dovrebbero far parte del nuovo anno.

Risparmiare sui libri scolastici

Per risparmiare sull’acquisto visto che si tratta di una spesa notevole, prima di acquistare le associazioni dei consumatori, consigliano di verificare che la nomina dei docenti sia stata confermata. Infatti esiste la possibilità in cui il docente che subentra all’inizio dell’anno scolastico ha facoltà di adatto rare nuovi libri.
Fate attenzione anche che nell’elenco dei libri c.d “Consigliati” non siano inclusi i testi obbligatori. Il modo più semplice per risparmiare sull’acquisto dei libri scolastici è acquistare su siti online, anche se questa scelta non permette di verificare lo stato dei libri ne la dotazione dei supporti, meglio specificarlo nella richiesta.
Siete in possesso di un reddito ISEE basso? In questo caso non dovrete far altro che attendere la circolare della scuola con le specifiche relative al tetto di ISEE al di sotto del quale è possibile essere esentati. Per aiutare a far risparmiare le famiglie italiane, i vari istituti scolastici sono tenuti ad adottare libri di testo in formato misto, ovvero cartacei accompagnati da supporti informatici, come cd o DVD oppure interamente scaricabili da internet.
Inoltre il Ministero dell’Istruzione, ogni anno pubblica per ogni classe e ogni scuola secondaria di I e II grado, tetti di spesa dei testi scolastici che gli Istituti sono tenuti a non superare. Il modo migliore per risparmiare sui libri scolastici e andare a comprare al Libraccio, un negozio specializzato nella vendita di libri usati a basso costo.

L’acquisto dei libri scolastici è molto importante per i vostri figli che possono avere un educazione migliore grazie allo studio di libri scolastici professionali.  Con questi piccoli accorgimenti, riuscirete a risparmiare anche voi.

Tagged with 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>